Sunday, May 1, 2011

Attimo di gloria


è inutile
quante balle racconto a me stesso
e penso e dico
quante ne provo e faccio
alla fine rimane un´unica verità
fa male ma in fondo posso anche esserne fiero

sono un mezzo bastardo e un paperino
e sono un vecchio rocker e un cretino
e faccio schifo al vomito
e tenerezza ai porci
ma lo faccio con tutta l´anima e una cosa è certa

un´altro come me non lo troverai mai su questo pianeta cadente

sono una bottiglia vuota, ma quella goccia rimasta
è abbastanza per dare vita al mondo intero
sono una vecchia baldracca
ma quei 4 soldi che mi dai
stavolta li ho investiti nella cosa giusta

sono un pezzente vestito da povero o a festa
non importa se sul marciapiede o sulla limousine
quando passo mi mostri il medio alzato verso il cielo
io ti mostro la mia dentiera d´oro e il segno di pace

torno a casa, e metto la prossima boletta sulla pila
di quelle che non pagherò mai
chiudo la porta, e la casa crolla
ma chi se ne frega di una cosa sono certo

sto vivendo un attimo di gloria e questo attimo me lo godo tutto
e lo faccio in fondo solo
per dividerlo con te
perchè la vita e troppo corta per piangere
e siamo sempre un passo più vicini alla fine
di questo giro sull´otto volante

No comments:

Post a Comment