Tuesday, September 20, 2011

Giornata delle decisioni

Sono ancora in Grecia, Kozani.
IERI
Ho portato la macchina dal meccanico - un anziano signore che lo fa per hobby ormai, in pensione, che non vule neanche soldi per il lavoro che fa, e che siccome conosce il negozio dove vendono i ricambi, olio eccetera per auto, riceve sempre un buon prezzo, quindi alla fine gli si da`un 50 euro per regalo e ti rimette la macchina a nuovo... unico problema per me: non parla una parola di inglese. Quindi ero lì ad cercare di capire cosa mi farfugliava. Poi ha i suoi ritmi, ogni 10 minuti si accende una sigaretta, o mangia un biscotto, poi si toglie la dentiera e scatarra, beh...non proprio il massimo quando uno non ha ancora fatto colazione ma: il suo lavoro lo fa assolutamente con passione. Sono già stato 3 volte in 3 anni da lui e non ho mai più avuto problemi con l´auto!!!

Poi nel complesso è stata una giornata strana, di quelle che si vogliono fare 100 cose ma tutto sembra dirti: NO.

Si è messo improvvisamente a piovere. In Grecia non piove MAI, e allora quando piove o sono due minuti poi torna un sole da spaccare le vertebre oppure si mette a diluviare tutto il giorno, tuoni e lampi, come ieri. Quindi senza auto non sono potuto andare in centro a ritirare delle stampe che ho fatto.

Qualche turbamento lo ha avuto, con questa situazione poco solare, non poter dipingere e portare avanti le mie cose come desiderato, siccome è da poco che ho rincominciato a dipingere ogni tanto mi viene il dubbietto: sono sulla strada giusta?

Ma quando mi guardo alle spalle sono contento di lasciarmi dietro quello che facevo fino a un mese fa. Non ne potevo più di online marketing. Non così, come stava andando.

MI è arrivata una nuova intervista per il mio vecchio progetto/gioco Aladygma, a cui risponderò adesso.

SI beh, ieri È stata dunque una giornata di pensieri e decisioni: cosa non farò più, e cosa farò.

No comments:

Post a Comment